Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

obama  

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Promuovere lo sport tra i ragazzi ecco il nuovo accordo Miur-Coni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Promuovere lo sport tra i ragazzi ecco il nuovo accordo Miur-Coni

Messaggio  Gilberto Carron il Lun Apr 15, 2013 12:39 pm



Rendere lo sport uno strumento ancor più efficace di educazione delle nuove generazioni, capace di combattere il disagio sociale e trasmettere i valori più autentici legati al rispetto delle regole e all’impegno. Prosegue sotto questi auspici la collaborazione tra Miur e Coni, per la realizzazione del Piano nazionale per la promozione dello sport a scuola.



Il progetto, che già negli anni precedenti ha visto l’impegno congiunto delle stesse istituzioni, si arricchisce adesso di un rinnovato Accordo di Intenti.



Il documento definisce, per i prossimi anni scolastici, obiettivi da raggiungere, tempi, modalità e risorse da impegnare ed è stato firmato a Napoli dal ministro Francesco Profumo e dal presidente del Coni Giovanni Malagò, in occasione della visita al V Circolo Didattico “E. Montale” di Scampia.



L’impegno finanziario di Miur e Coni sarà cospicuo, e verrà utilizzato per la revisione dei Giochi sportivi studenteschi, il progetto di educazione allo sport nella scuola primaria, la promozione delle attività sportive nei luoghi di maggiore disagio sociale, l’ammodernamento degli impianti sportivi scolastici, le iniziative della Carta dello Studente legate allo sport, la stesura di nuove Linee guida per le attività di educazione fisica, motoria e sportiva.



La nuova intesa sui Giochi sportivi studenteschi prevede la rivisitazione dalle fasi di istituto alle selezioni provinciali, regionali e nazionali, fino alle competizioni internazionali organizzate in accordo con l’”International school sport federation”. Il progetto prevede un piano organico di attività sportive dove confluiscano anche quelle proposte con i nuovi Giochi della Gioventù.



Il lavoro dovrà essere completato entro giugno 2013, e potrà contare nuovi investimenti finanziari che andranno a rafforzare l’azione che già svolgono tutti gli insegnanti di educazione fisica nelle istituzioni scolastiche di secondo grado di tutta Italia, grazie ai fondi messi a disposizione dal Miur e dalle organizzazioni sindacali per l’attività di avviamento alla pratica sportiva.



In aggiunta per queste attività il Miur ha stanziato circa 3,5 milioni di euro (l’anno scorso 3 milioni di euro) a cui si somma per il 2012 e il 2013 anche 1,5 milioni di euro da parte dell’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.



Per le attività di avviamento allo sport dei ragazzi delle scuole elementari sono stati investiti 3 milioni di euro. L’anno precedente i fondi a disposizione erano 2 milioni. Grazie all’accordo con il Coni gli insegnanti delle scuole primarie vengono affiancati da diplomati in Scienze Motorie per la realizzazione di attività motorie dedicate a questa fascia di età. Sarà rafforzata la sinergia operativa ed economica nelle aree più a rischio del Paese, e negli Istituti penali per i minorenni, in favore delle attività motorie e sportive, viste come mezzo di apprendimento. I fondi messi a disposizione del Miur per queste attività sono pari a un milione di euro.


avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum