Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

obama  

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

«I nostri ragazzi? Troppo sedentari»

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

«I nostri ragazzi? Troppo sedentari»

Messaggio  Gilberto Carron il Gio Lug 14, 2011 9:51 am

Quasi il 20% non pratica sport, il 18,5% fuma e consuma alcol. In compenso il 58% s'impegna nell'attività fisica

MILANO - Quasi il 20% dei ragazzi tra i 15 e i 20 anni in Lombardia non pratica alcun tipo di attività sportiva. È il dato preoccupante che emerge da un’indagine condotta da un gruppo di ricerca del master in «Sport Management, Marketing & Sociology» dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Obiettivi: da un lato identificare le attitudini allo sport e gli stili di vita dei giovani residenti nella nostra regione, dall’altro creare le basi per una politica di educazione alimentare rivolta a ragazzi e adolescenti. Tra novembre 2010 e maggio 2011 tremila studenti di licei e istituti tecnici e professionali distribuiti tra Milano, Bergamo, Brescia, Cremona, Lecco, Mantova, Monza, Pavia, Sondrio e Varese hanno risposto a un questionario elettronico. Primo risultato: il 19,7 % degli intervistati ha ammesso di condurre una vita sedentaria. In particolare, le ragazze completamente estranee all’esercizio fisico sono il 25% contro il 14,7% dei ragazzi.

Ma dall’indagine risulta anche che il 18,5% dei giovani fuma abitualmente, e che uno su cinque beve vino e/o birra almeno una volta al giorno. E ancora, che il 20% non consuma la prima colazione, considerata unanimemente dai dietologi il pasto più importante della giornata, e il 30,2 % predilige bibite gassate e zuccherate a pranzo e a cena. Dati non confortanti secondo Franco B. Ascani, coordinatore del master: «A fronte di una crescente domanda di sport dei giovani in età scolare non fa eco un’altrettanto significativa educazione alimentare», commenta il docente. «Gli stili di vita delle nuove generazioni necessitano di una seria riflessione che tenga conto della crescente influenza di tv e web».

Consola sapere che il 58% dei giovani lombardi si dedica all’attività fisica almeno due volte alla settimana. Gli sport più gettonati? Tra i maschi, facile a immaginarsi, il calcio (42,4%); tra le femmine il nuoto (23%) e la pallavolo (18,7%). I due sessi si distinguono, dunque, per gusti e motivazioni (gli uomini sono più competitivi); concordano, invece, sul giudizio da dare alle strutture sportive scolastiche: per il 51,8% degli intervistati sono appena sufficienti. «Spunto della ricerca “Sport, alimentazione e stili di vita” è stato il tema dell’Expo 2015, “Nutrire il pianeta”», spiega Ascani, che venerdì 15 luglio alle 10 presenta l’indagine all’Università Milano-Bicocca (viale dell’Innovazione 10, Edificio U9, Aula Cool. All’incontro tre atleti: la campionessa mondiale di pugilato Stefania Bianchini, la pallavolista Valeria Rosso e Daniele Gilardoni, detentore di dieci titoli mondiali nel canottaggio.

Raffaella Oliva
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum