Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

obama  

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Messaggio  Gilberto Carron il Gio Set 02, 2010 10:34 am

Ecco i dati del Ministero. Boom per i linguistici
di SALVO INTRAVAIA

ROMA - Crollano i licei classici e decollano i linguistici dell'era Gelmini. Bene scientifici e artistici, in crescita rispetto all'anno scorso. Continuano invece a perdere iscritti gli istituti tecnici e i professionali. In vista della prossima apertura dell'anno scolastico, il ministero dell'Istruzione ha completato la raccolta dei dati riguardanti gli alunni iscritti nelle classi della scuola secondaria di secondo grado, che quest'anno avvia la riforma partendo dalle prime.

Tra rinvii e polemiche, lo scorso mese di marzo, famiglie e studenti italiani hanno scelto tra i nuovi licei previsti dalla riforma (classico, scientifico, delle scienze umane, linguistico, artistico, musicale/coreutico), i nuovi indirizzi dell'istituto tecnico e quelli dell'istituto professionale riformato.

Soltanto adesso è possibile avere una fotografia degli indirizzi promossi e di quelli bocciati da ragazzi e genitori. Il confronto con gli iscritti in prima dello scorso anno è significativo: i licei classici perdono una fetta considerevole di alunni ed è boom per i licei linguistici di nuova formazione. Nel 2009/2010, su 100 ragazzi delle prime classi 10 avevano scelto il ginnasio e 22 lo scientifico. A settembre le new entry al classico saranno appena 7 su 100, mentre allo scientifico quasi 23.

Ad incontrare il favore dei ragazzi, sembra essere soprattutto l'opzione Scienze applicate: il corso di studi del liceo scientifico senza il Latino, ma con Scienze potenziate e Informatica. I detrattori, lo hanno subito battezzato "scientifico light", ma sembra gradito ai ragazzi. Un dato che contribuisce a confermare la crisi dell'istruzione classica.

Tra i nuovi licei, ha fatto il pieno di iscritti il linguistico, fino all'anno scorso relegato ad indirizzo sperimentale soltanto in alcuni licei socio-psico-pedagogici: gli ex magistrali. Da settembre infatti tutte le sperimentazioni sono state cancellate: continueranno soltanto per coloro che devono concludere il corso di studi intrapreso l'anno scorso e negli anni precedenti. Da solo, il nuovo liceo gelminiano ha messo raccolto quasi 34 mila adesioni, una parte delle quali sottratte, con tutta probabilità, ai classici che proponevano sperimentazioni con la lingua straniera potenziata e certamente agli ex istituti magistrali, che nonostante l'opzione economico-sociale, fa registrare un calo superiore ad un punto percentuale.

Dopo anni di difficoltà, i licei artistici, che dal prossimo anno assorbono gli ex istituti d'arte, sembrano in ripresa. Sono stati gettonati da quasi 4 studenti su 100, più del 2009/2010. Discorso a parte per il liceo musicale e coreutico nuovo di zecca, ma di fatto a numero chiuso. I 38 istituti autorizzati in tutta Italia ad attivare una prima classe hanno dovuto procedere ad una selezione e non è possibile al momento stabilire il gradimento delle famiglie italiane.

Le novità introdotte dalla Gelmini per gli istituti tecnici e gli istituti professionali (meno materie, più ore di laboratorio e orario più corto) non sono riuscite al momento a risollevare le sorti degli istituti che hanno contribuito al boom economico degli anni sessanta. I primi continuano a perdere consensi: meno 2,3 per cento in meno di un anno fa. I secondi, perdono poco meno di un punto. Ma gli istituti che nelle intenzioni del legislatore dovrebbero colmare il gap esistente in Italia tra domanda di tecnici specializzati da parte delle aziende e offerta da parte delle scuole e dell'università potrebbero essere rivalutati l'anno prossimo.
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

leggi qui leggi là

Messaggio  arno mandelbaum il Gio Set 02, 2010 5:29 pm

ho letto anch'io le statistiche sulle iscrizioni.
l'espresso in edicola la settimana scorsa (lo giuro) aveva disaggregato in modo diverso e leggendo l'articolo si ricavava il contrario, cioè licei classici in crescita.
robe da pazzi.
comunque è chiaro che la riforma tende a quello (lo "scientifico light" diventerà un cocktail del mattino per quelli che bigiano) nella illusione che la specializzazione possa iniziare sempre prima.
è vero il contrario, per questo anche l'università italiana è al livello in cui è (quindici indirizzi di architettura sperando che dando nomi diversi aumentino anche le possibilità di lavoro).

ai genitori non ci parlo (troppo infantili, siamo :-) ) parlo invece ai ragazzi:

- scegliete il classico solo se vi sentite vocati. alla vostra età si può già capire. e solo se avete gli attributi. parlo di quelli sotto la pancia. mamma e papà solo in alcuni casi sanno indirizzare bene. in altri fanno disastri.
se dopo i primi mesi non va, cercate lo studio per voi. ricordate quello che diceva il famoso docente pariniano d'arbela dopo le interrogazioni e 9 volte su dieci: cambiate mestiere, giovanotti!

- se tutto andrà bene e avrete anche un poco di fortuna a diciotto anni avrete un sapere impagabile che può essere messo sul piatto della vostra educazione futura. altrove, questa base non la si ottiene. un vero e proprio "classico strong" - non "scientifico light".

:-)

AM




Ultima modifica di arno mandelbaum il Gio Set 02, 2010 11:36 pm, modificato 2 volte

arno mandelbaum

Numero di messaggi : 71
Età : 58
utente : genitore
Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Messaggio  Gilberto Carron il Gio Set 02, 2010 5:40 pm

Ciao, Arno
come dire se tutto va bene me la cavo!!!
gil
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Messaggio  arno mandelbaum il Gio Set 02, 2010 5:47 pm

se va tutto bene, se ho fatto la scelta giusta, se saprò studiare come un cammello,se avrò fortuna me la caverò.

arno mandelbaum

Numero di messaggi : 71
Età : 58
utente : genitore
Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Messaggio  Gilberto Carron il Gio Set 02, 2010 5:50 pm

le scelta all'inizio siamo sempre consapevoli di averla fatta giusta poi poi poi.........
si puo fare sempre un buco nell'acqua!!!!!!!!
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Messaggio  arno mandelbaum il Gio Set 02, 2010 5:54 pm

chi più chi meno gil

arno mandelbaum

Numero di messaggi : 71
Età : 58
utente : genitore
Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Messaggio  Gilberto Carron il Gio Set 02, 2010 6:01 pm

certamente , e un mondo difficile ,un futuro incerto, questi ragazzi sono sono all'inizio.
vedrai che anche loro ne usciranno bene
Basketball
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Messaggio  arno mandelbaum il Gio Set 02, 2010 11:19 pm

va bene vado a letto tranquillo, ora, gil.

AM

arno mandelbaum

Numero di messaggi : 71
Età : 58
utente : genitore
Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Messaggio  Bond il Gio Set 02, 2010 11:22 pm

certo è ....
che quelli del classico si fanno sempre riconoscere.. Very Happy
avatar
Bond
Admin

Numero di messaggi : 509
utente : genitore
Data d'iscrizione : 07.10.08

http://genitoriliceoparini.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Messaggio  arno mandelbaum il Gio Set 02, 2010 11:24 pm

è ovvio. hanno così tanto in più.

basta saperlo riconoscere, crederci, avere la fortuna di qualche insegnante giusto...

AM

arno mandelbaum

Numero di messaggi : 71
Età : 58
utente : genitore
Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Licei, il classico non piace più crollano le iscrizioni alle prime

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum