Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

sms ai genitori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

sms ai genitori

Messaggio  007 il Mar Gen 27, 2009 1:27 pm

Sul "Corriere della sera" di oggi, 27/01/2009, compare il risultato di un sondaggio interessante.
La domanda è:
"Scuola, sms ai genitori degli assenti. Favorevoli?"
Risposte:
79,8 SI
20,2 NO

Per quanto di difficile realizzazione, come molte delle riforme annunciate, visti i fondi scarsissimi di cui dispone la scuola, credo comunque che valga la pena dare il proprio parere in merito.
Io sono favorevole.
Si potrebbe ipotizzare un contributo ad hoc all'atto dell'iscrizione...che ne pensate?
avatar
007
Admin

Numero di messaggi : 223
utente : genitore
Data d'iscrizione : 09.10.08

Tornare in alto Andare in basso

sms: segnalazione assenze

Messaggio  Bond il Mer Gen 28, 2009 1:49 am

Premesso che se diviene prescrizione non si tratta di essere o meno d'accordo: ci si adegua e ci si organizza, penso che la pratica di informare delle assenze, cioè delle bigiate, sia nell'interesse delle famiglie e dei ragazzi.

Come in tutte le cose è il buon senso che deve prevalere.
Non si può organizzare uno stato di polizia così come non è lecito lasciare alla libera iniziativa delle scuole se avvisare o no delle assenze ingiustificate dei ragazzi.

La scuola, non sempre e quindi non so in base a quale criterio, ma spesso, telefona a casa per avvisare dell'uscita anticipata dei ragazzi da scuola. Se la scuola è responsabile dell'uscita, è evidentemente responsabile anche dell'entrata... E lo stesso principio dovrebbe valere per i genitori.

Se le famiglie avvisassero anticipatamente dell'assenza dei figli la scuola dovrebbe farsi carico solo di qualche chiamata...
Se la scuola fosse più organizzata ed efficiente a livello informatico bastero pochi minuti a costo zero per inviare una mail...

Sarebbe interessante sapere al Parini ogni giorno quante assenze, ritardi, entrate ed uscite fuori orario si registrano... e sarebbe interessante sapere anche se i genitori si preoccupano di giustificare immediatamente i ritardi e le assenze "concordate con i figli"...
Anche le famiglie, come la scuola, dovrebbero essere punite per le inadempienze, inefficienze e ritardi...

sono quindi d'accordo con il 79,8% del campione positivo all'iniziativa,
però con qualche puntino di sospensione...


Ultima modifica di Bond il Ven Mar 27, 2009 10:23 am, modificato 1 volta
avatar
Bond
Admin

Numero di messaggi : 509
utente : genitore
Data d'iscrizione : 07.10.08

http://genitoriliceoparini.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: sms ai genitori

Messaggio  velocità il Dom Feb 22, 2009 2:34 pm

27 gennaio 2009 - Associazione Italiana Genitori Onlus
«Le scuole hanno il dovere di comunicare alle famiglie l'andamento scolastico dei figli, negli incontri scuola famiglia, ma anche nel contatto quotidiano che potrà essere affidato sempre più spesso alle nuove tecnologie, - ha recentemente dichiarato il ministro dell'Istruzione, on. Mariastella Gelmini - i genitori che lo vorranno, infatti, riceveranno un sms che li informa dell’assenza dei figli dalle lezioni

La tecnologia pare destinata a un ruolo di primo piano nel nostro sistema dell'istruzione, ha confermato il ministro per la Pubblica amministrazione, on. Renato Brunetta, assicurando «che entro un anno la stragrande maggioranza delle famiglie riceverà per e.mail o potrà consultare via internet la pagella scolastica o altre informazioni sull' andamento scolastico dei figli.»
«Senza dubbio è funzionale alla trasparenza e alla tempestività l'invio di comunicazioni e pagelle alle famiglie attraverso sms ed e.mail - ha commentato Davide Guarneri, presidente dell'Associazione Italiana Genitori Onlus - tanto che già oggi se ne fa uso sostanzioso e l'autonomia che nel nostro Paese la legge attribuisce agli istituti offre ampie opportunità, senza bisogno di alcun ulteriore provvedimento legislativo.»
Nel contempo, sembrerebbe opportuno ribadire come nessuna tecnologia e nessuno strumento possano sostituire il colloquio interpersonale tra insegnanti e genitori: i "Patti di corresponsabilità educativa" si sostanziano di relazioni autentiche, volte all'individuazione di scelte educative, non solo alla conoscenza asettica della misurazione di conoscenze.
«L'A.Ge. propone la valorizzazione di progetti che davvero sostengano il dialogo tra i genitori e la scuola, - aggiunge Guarneri - quali l'effettuazione di riunioni e colloqui in orari adeguati agli impegni lavorativi dei genitori. Da tempo, inoltre, l'A.Ge. chiede il riconoscimento dell'impegno educativo dei genitori nella scuola analogamente al lavoro di cura dei figli, utilizzando pure permessi e congedi retribuiti per ragioni familiari.
Il sistematico allontanamento dei genitori dalla scuola, in atto nella prassi e sotteso anche a disegni di legge di prossima discussione- conclude il Presidente - rischia di risultare agevolato da un sistema di comunicazione unidirezionale, ancorché efficiente.»
http://www.orizzontescuola.it/orizzonte/article21899.html
avatar
velocità

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 09.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: sms ai genitori

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum