Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

I nostri insegnanti al Parini. Una lettera da un genitore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I nostri insegnanti al Parini. Una lettera da un genitore

Messaggio  john lackland il Gio Mag 05, 2011 9:54 am

In merito alle recenti vicissitudini che hanno aperto discussioni su genitori e insegnanti del nostro liceo, ci siamo confrontati per esprimere i nostri punti di vista e raccogliere i pareri condivisi in una comunicazione che ci rappresenti.
Vorrei condividere il mio personale punto di vista, così come l'ho comunicato ai nostri rappresentanti, lasciando loro tuttavia il difficile compito di parlare con un'unica voce in questo momento così delicato della vita scolastica.


"Credo che tutti noi saremo concordi nel mettere in piena evidenza le eccellenze che abbiamo avuto la fortuna di "meritarci "

La professoressa D'Alessi
la professoressa Rovelli
il professor Buongiorno

Professionisti che accompagnano alla indubbia preparazione una non comune capacità di trasferire il sapere di trasmettere valori di infondere incoraggiamento.
Sono persone che si dedicano alla formazione dei ragazzi con severità e rispetto, consapevoli che il ruolo che sono chiamati a ricoprire deve essere di indirizzo e di formazione e deve essere svolto con l'esempio e l'autorevolezza.

Per altri "discussi" insegnanti della classe non posso che riferire un punto di vista soggettivo.

Ci sono state situazioni condivise dai più come gravi che però non mi hanno riguardato nello specifico, se non in modo indiretto
Ci sono state situazioni molto dolorose invece subite in modo diretto ma che non sono altrettando condivise , ma reputo la sofferenza lo strumento più profondamente educativo che la vita ci offre.

Sono profondamente democratica e credo nel valore delle decisioni delle maggioranze, sono fiduciosa che saprete leggere e farvi portavoce lavorando per il bene dei nostri figli senza riguardo alle situazioni particolari e alle vicissitudini personali.

Vi rinnovo il mio appoggio e vi ringrazio per il lavoro che state svolgendo"


john lackland

Numero di messaggi : 2
utente : genitore
Data d'iscrizione : 29.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Alcune riflessioni sui pensieri del genitore

Messaggio  Arrigo Berenghi il Ven Mag 06, 2011 1:20 am

Grazie al genitore che ha risposto alla richiesta di informazioni circa l'andamento dell'attività didattica nelle classi. Colgo l'occasione per ringraziare anche tutti quelli che hanno risposto alla richiesta di notizie e aggiornamenti.

Tornando a quanto pubblicato, non pochi gli spunti di riflessione che induce.

Il primo è che le situazioni segnalate dai genitori e diventate di dominio pubblico sono solo parte di quelle accadute. Ne indica altre rimaste individuali o meno condivise, ma pur sempre successe. Questo conferma il quadro della scuola e dà un indicatore di cui, chi di dovere, non potrà non tenere in considerazione. I genitori potranno anche rimanere fuori dai consigli di classe ma temiamo che questo non risolverà di colpo i problemi che esistono.

Segnala, poi, la comunicazione "docenti valenti" della classe e fra questi anche chi, per precarietà, non sappiamo se farà parte o meno, il prossimo anno, del corpo docenti del Liceo, il Prof. Buongiorno. Confermo, per esperienza diretta, che gode di grande credito presso i ragazzi, ha autorevolezza e capacità comunicativa. I ragazzi lo ascoltano, riesce a riprenderli stimolandoli e sa indirizzarli. Chissà se la dirigenza della scuola, oltre ad attivarsi per conservare docenti che sarebbero, per i più, poco rimpianti, si stia preoccupando anche di far confermare chi alla scuola dà un apprezzabile contributo quotidiano, senza clamori e atteggiamenti elitari, tanto da ottenere unanimi, veri perché spontanei e non certo pretesi, apprezzamenti di studenti e genitori?

Un'ultima considerazione. Il genitore ci ricorda che la scuola è parte del mondo e, come questo, contiene tutto, gioia e positività, negatività e sofferenza; questa eterogeneità è necessaria al percorso formativo dei giovani perché così e solo così potrà essere palestra, frequentando la quale i giovani, una volta usciti dal liceo, potranno orientarsi nel mondo. Condivido il pensiero, è bello e sottolinea la vena di idealismo utopistico del sentimento genitoriale che induce a pensare la scuola dei nostri figli come astratta oasi di serenità e armonia, gestita per aiutare i giovani, tutti, a esprimere i loro talenti e a valorizzare le loro personalità.

Forse anche noi dovremmo migliorare quanto a senso della realtà e la comunicazione in commento ce lo ricorda.

Arrigo Berenghi

Numero di messaggi : 42
utente : genitore
Data d'iscrizione : 24.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Segnalazione di merito

Messaggio  LaRagazzadiBamby il Ven Mag 06, 2011 3:13 am

Mi associo a John e Arrigo e come da richiesta dell'associazione dei genitori tramite le nostre rappresentanti di classe volevo segnalare come eccellenza del Parini la Prof.ssa D'Alessi.

LaRagazzadiBamby

Numero di messaggi : 10
utente : genitore
Data d'iscrizione : 24.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I nostri insegnanti al Parini. Una lettera da un genitore

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum