Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Tutti a Genova per la “scuola 2.0”

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tutti a Genova per la “scuola 2.0”

Messaggio  Gilberto Carron il Mar Nov 20, 2012 11:45 am

Intel, Microsoft, Paperlit e Giunti insieme presentano una nuova piattaforma
federico guerrini

“Una volta bastava un banco, una penna, una lavagna. Oggi le scuole da sole non ce la possono fare. La mia generazione ha avuto l’imprinting del libro, ma i giovani di oggi apprendono in modo diverso”. La preside dell’Istituto comprensivo “De Andrè e Montalcini” di Peschiera Borromeo, Marina De Marco è intervenuta nel corso della presentazione della nuova piattaforma di educazione 2.0 messa a punto da Intel, Microsoft, Giunti Editore e Paperlit.



Il lancio è avvenuto nel giorno dell’inaugurazione di “Abcd+Orientamenti ”, manifestazione sulla didattica in corso in questi giorni a Genova, “Non è l’ennesimo progetto pilota – assicura Carlo Parmeggiani, direttore Mercato ed Education di Intel, commentando l’iniziativa – di questi ultimi ne abbiamo fatti abbastanza e e tutti hanno dimostrato come le nuove tecnologie abbiano un effetto positivo sull’apprendimento”. Intel ci crede, tanto da aver siglato già nel 2009 un protocollo di intesa col Ministero della Pubblica Amminstrazione per introdurre il digitale nelle scuole. Il sistema illustrato a Genova è composto sia da componenti software che hardware. Un paio di applicazioni, Poster e Geoscuola, realizzate da Paperlit partendo da due testi storici del catalogo Giunti, degli Smart Pc (con tastiera magnetica sganciabile per passare rapidamente dall’input da tastiera a quello touch) e dei tablet con Windows 8 e processore Intel. Ce n’è abbastanza per fare la gioia di qualsiasi studente smanettone.



Già, ma posto che, come ha sottolineato Andrea Chiaromonti, Ad di Giunti Scuola, “è facile prendere un libro e renderlo digitale, difficile è usare il risultato per far imparare davvero gli alunni”, che cosa hanno di così diverso e innovativo queste soluzioni. Per Gionata Mettifogo, fondatore di Paperlit, una startup che collabora con più di 600 editori, aiutandoli a rendere fruibili in digitale i loro testi, la differenza la fa essenzialmente l’aspetto collaborativo. “Insegnanti e studenti - spiega - potranno gestire online i compiti, sfruttare al meglio le opportunità offerte dagli approfondimenti multimediali interattivi e usufruire dei nuovi set di esercizi aggiuntivi, tutti strumenti che trasformano i nuclei scolastici in vere e proprie classi digitali”.



Qualsiasi lavoro fatto, che si tratti di un quiz o di una ricerca potrà essere immediatamente condiviso sia con il docente via mail, che con altre persone, magari utilizzando un servizio come Sky Drive di Microsoft per memorizzarlo sulla “nuvola”. Nel caso un alunno sia costretto a saltare le lezioni per motivi di salute, potrà essere seguito e valutato dall’insegnante da remoto, cosa che forse non farà impazzire di gioia gli studenti più lazzaroni; i quali d’altra parte, grazie alle nuove tecnologie scopriranno forse nuovi, e più avanzati, sistemi per copiare. Oltre al De Andrè, partecipano all’esperimento altre cinque scuole: l’ Istituto comprensivo Baccio da Montelupo di Montelupo Fiorentino, il Collegio San Carlo di Milano, l’Istituto comprensivo di Paullo e il Tecnico superiore Oberdan di Treviglio.
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum