Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Maturità, partito il countdown sarà la prima con le tracce on line

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Maturità, partito il countdown sarà la prima con le tracce on line

Messaggio  Gilberto Carron il Mar Mag 15, 2012 1:53 pm

Cominciato il ripasso, il 57% degli studenti preferisce farlo da solo
roma

La maturità si avvicina e, con gli esami, per molti arrivano anche l'ansia e l'esigenza di organizzare lo studio.

Secondo un sondaggio realizzato da Studenti.it oltre 7 maturandi su 10 si stanno già organizzando e se il 18% ha dichiarato di preferire lo studio di gruppo il 57% preferisce affrontare i libri chiudendosi da solo nella propria cameretta. è in crescita, comunque, il ripasso online.

Intanto, con la pubblicazione dei decreti ministeriali che regolamentano lo svolgimento degli esami di Stato 2011-2012 si è messa in moto la macchina organizzativa che quest'anno è più complessa del solito per l'arrivo di una novità, il cosiddetto "plico telematico".

Sul web stavolta non impazzerà soltanto il consueto toto-tema, ma correranno anche - blindatissime - le tracce per le prove scritte. Il ministero dell'Istruzione, infatti, ha deciso di attuare un regolamento degli esami di Stato che già nel '98 prevedeva la trasmissione dei testi in via telematica.

Le modalità di redazione dei testi da proporre agli esaminandi ricalcheranno il più possibile quelle adottate negli anni passati, tuttavia ciascuna traccia non sarà consegnata manualmente alla sede d'esame in busta sigillata, bensì sarà criptata e inviata telematicamente a ciascuna istituzione scolastica in cui si svolgeranno gli esami e la scuola provvederà a riprodurre il testo nelle quantità necessarie. I testi rimarranno segreti e adeguatamente protetti da ogni tentativo di accesso, fino all'ora in cui cominceranno gli esami. Proprio in questi giorni è in corso una sperimentazione delle nuove procedure per evitare intoppi al momento cruciale.

La prima e la seconda prova scritta, sono in calendario quest'anno per il 20 e il 21 giugno. La terza prova, predisposta dalla singole commissioni, si svolgerà lunedì 25 giugno.

All'esame di Stato che chiude il ciclo delle superiori sono ammessi gli alunni delle scuole statali e paritarie che abbiano frequentato l'ultima classe e che nello scrutinio finale abbiano conseguito una votazione non inferiore a sei decimi in ciascuna disciplina, comportamento incluso.

Quanto alle materie per la seconda prova (la prima è quella di italiano, uguale per tutti gli indirizzi) al Classico è stata rispettata l'alternanza fra latino e greco e quindi quest'anno i ragazzi dovranno cimentarsi con il greco. Gli studenti dello Scientifico avranno a che fare con la matematica e quelli del Linguistico ovviamente con una Lingua straniera.

Per gli istituti tecnici e professionali sono state scelte materie che, oltre a caratterizzare i diversi indirizzi di studio, hanno una dimensione tecnico-pratico-laboratoriale. Per questa ragione la seconda prova potrà essere svolta, come per il passato, utilizzando, eventualmente, anche i laboratori dell'istituto.
lastampa
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum