Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Tasso di ammissione alla Maturità stabile ma calano le "lodi"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tasso di ammissione alla Maturità stabile ma calano le "lodi"

Messaggio  Gilberto Carron il Ven Dic 30, 2011 4:45 pm

Pubblicati dal Miur i dati su scrutini ed esami del 2010-2011

roma

Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato i dati relativi agli crutini finali e degli esami di Stato del 2010-2011 da cui emerge che il tasso di ammissione agli esami di Maturità risulta quasi stabile rispetto all'anno precedente, mentre è in lieve diminuzione la percentuale di alunni (pari circa all'1% nel 2010-2011) che hanno sostenuto l'esame di Stato conseguendo il massimo risultato con l'attribuzione della lode.

Allo scrutinio finale di giugno gli studenti ammessi alla classe successiva risultano il 61,1%; coloro che sono stati nuovamente valutati a causa della sospensione del giudizio in una o più discipline sono il 27,4%; invece i non ammessi alla classe successiva sono il restante 11,5%.

La percentuale degli ammessi alla classe successiva è più alta nei Licei; in particolare, gli studenti "più bravi" sono quelli del Liceo classico (74,7%) seguiti da quelli del Liceo linguistico e dello scientifico.

Relativamente alla sospensione del giudizio, gli Istituti tecnici presentano la quota più alta di studenti che per essere ammessi all'anno successivo hanno dovuto sostenere apposite prove di verifica (31%), mentre nei Professionali si registra la percentuale più alta di studenti non ammessi (20,7%), che supera di circa nove punti percentuali il dato complessivo (11,5%). Invariata, invece, la percentuale degli studenti non ammessi alla classe successiva e agli esami di Stato per aver riportato l'insufficienza nel comportamento.

Per quanto riguarda il primo ciclo, i dati relativi agli esiti degli scrutini finali mostrano un tasso di successo alquanto soddisfacente; su 100 alunni scrutinati, 95,3 vengono ammessi alla classe successiva, percentuale che risulta più alta al secondo anno di corso (95,8%). La situazione è comunque rimasta pressappoco identica allo scorso anno, con un incremento della quota di ammissione alla classe successiva pari a 0,3 punti percentuali.

All'esame di terza media è stato ammesso il 95,9% degli alunni frequentanti l'ultima classe, percentuale lievemente in rialzo rispetto all'anno scolastico precedente. Confermato il tasso di successo all'esame: il 99,6% degli esaminati ha superato con esito positivo l'esame, valore che si è mantenuto alquanto stabile nel tempo.

All'aumento del tasso di ammissione si accompagna un miglioramento delle votazioni conseguite alle prove d'esame: circa il 56% degli studenti licenziati ha conseguito un voto compreso tra il "sei»" e il "sette"; "otto" e "nove" sono state le votazioni riportate, rispettivamente, dal 21% e dal 15,2% dei licenziati; il 5,8% si è licenziato con voto "dieci" e il 2,1% ha conseguito la lode.
la stampa
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum