Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

obama  

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Al via la presentazione delle domande per la maturità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Al via la presentazione delle domande per la maturità

Messaggio  Gilberto Carron il Gio Ott 27, 2011 2:52 pm

Le richieste dei candidati entro il 30 novembre. Gli esami cominceranno il 20 giugno

roma

Iniziata da poco più di un mese, gli studenti dell’ultimo anno delle superiori già pensano alla fine della scuola e, in particolare all’ultimo scoglio: l’esame di maturità che si terrà il prossimo 20 giugno. È stata pubblicata sul sito del Miur la circolare in cui si fissano i “termini e modalità di presentazione delle domande di partecipazione”.

Nessuna rilevante novità, comunque, per gli “Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d’istruzione secondaria di secondo grado”. Con la Circolare ministeriale n. 95 sono infatti confermate le disposizioni già impartite negli scorsi anni scolastici, così come rimangono le stesse scadenze per la presentazione delle domande di partecipazione agli esami di Stato da parte dei candidati interni ed esterni.

Entro il 30 novembre 2011 dovranno presentare la domanda al proprio dirigente scolastico i candidati interni. Lo stesso termine vale per la presentazione della domanda da parte dei candidati esterni ai Direttori Generali della Regione di residenza. Nella domanda di partecipazione i candidati dovranno indicare, in ordine preferenziale, almeno tre scuole in cui intendono sostenere l’esame. Il 31 gennaio 2012 è invece il termine di presentazione della domanda al proprio dirigente scolastico da parte degli alunni frequentanti la penultima classe per abbreviazione per merito, e la stessa data è il termine ultimo di presentazione ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali di eventuali domande tardive, “limitatamente a casi di gravi e documentati motivi”.

Infine, entro il 20 marzo 2012 dovrà essere presentata la domanda al Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Regione di residenza da parte degli alunni che cessino la frequenza delle lezioni dopo il 31 gennaio 2012 e prima del 15 marzo 2012 e intendano partecipare agli esami di Stato in qualità di candidati esterni.

È confermata anche la disciplina per l’ammissione, a domanda, per abbreviazione per merito per gli alunni della penultima classe. Per poter essere ammessi direttamente agli Esami tali alunni “devono aver riportato, nello scrutinio finale, non meno di otto decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline e non meno di otto decimi nel comportamento, ed aver seguito un regolare corso di studi di istruzione secondaria di secondo grado; devono inoltre aver riportato una votazione non inferiore a sette decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline e non inferiore a otto decimi nel comportamento negli scrutini finali dei due anni antecedenti il penultimo, senza essere incorsi in ripetenze nei due anni predetti”.

Restano anche validi i requisiti per poter essere ammessi all’Esame per gli studenti dell’ultima classe: nello scrutinio finale devono aver conseguono una votazione non inferiore a sei decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline valutate con l’attribuzione di un unico voto e un voto di comportamento non inferiore a sei decimi. Il voto di comportamento concorre alla determinazione dei crediti scolastici.

Nessuna novità nemmeno per quanto riguarda il numero di assenze. Ai fini della valutazione finale di ciascuno studente, infatti, è richiesta, come per gli anni passati, la frequenza di almeno tre quarti dell’orario annuale personalizzato, vale a dire il monte ore di lezioni, che consiste nell’orario complessivo di tutte le discipline e non nella quota oraria annuale di ciascuna disciplina. A tale proposito, sono confermate le casistiche indicate nella Circolare n.20 del 4/3/2011, che ha previsto, a titolo indicativo e nel rispetto dell’autonomia scolastica, alcune ipotesi per le quali è possibile derogare a tale limite.

Si può superare il numero di assenze per gravi motivi di salute adeguatamente documentati; terapie e/o cure programmate; donazioni di sangue; partecipazione ad attività sportive e agonistiche organizzate da federazioni riconosciute dal Coni; adesione a confessioni religiose per le quali esistono specifiche intese che considerano il sabato come giorno di riposo.

La prima prova scritta si terrà il 20 giugno 2012, alle ore 08.30.

lastampa
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum