Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

obama  

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Da Dante a Calvino: online il primo corso gratuito di letteratura italiana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Da Dante a Calvino: online il primo corso gratuito di letteratura italiana

Messaggio  Gilberto Carron il Gio Ott 20, 2011 10:49 am

Oilproject lancia un videocorso gratuito e per tutti, con possibilità di fare domande sulle lezioni e ricevere assistenza

MILANO
Oilproject, la più grande scuola online in Italia, fondata nel 2004 da un gruppo di studenti, presenta oggi in collaborazione con Studenti.it e Telecom Italia–Working Capital un archivio di seicento lezioni di letteratura: da Petrarca a Pasolini, da Manzoni a Montale. Alcune sono lezioni video realizzate dai relatori della scuola, altre sono in formato audio e inviate dalla community.
Tutto è accessibile gratuitamente ed è anche possibile, in caso di dubbi, fare domande e ricevere assistenza sia dai relatori, sia dalla redazione, sia dal resto della comunità.

«Ci siamo resi conto che, eccetto per qualche video su YouTube, nell'intero web italiano non ci fossero dei video lezioni di letteratura - racconta Marco De Rossi, fondatore di Oilproject - E allora abbiamo voluto fornire agli studenti di tutte le scuole superiori italiane uno strumento gratuito per integrare, con l'aiuto dei docenti, il lavoro svolto in classe».

Marco Belpoliti - scrittore, docente e critico letterario - racconta così la sua adesione come curatore delle lezioni su Calvino, Levi e Pasolini:«La scuola e l'università escono dalle aule e vanno nel web. Un fatto democratico? Di più. Un modo nuovo di pensare a cultura e istruzione. Senza tempo e senza aule. I banchi saranno dappertutto, e i docenti pure».

Il corso, così come tutte le altre sezioni del sito, è in perenne divenire: chiunque può registrare una videolezione e condividerla. È poi la comunità ad esprimere la sua preferenza su una lezione piuttosto che un'altra. Oilproject invita ogni docente, esperto o semplice appassionato a contribuire con i suoi contenuti.

«Il nostro obiettivo è combattere il digital divide culturale italiano portando, grazie a Internet, ottimi contenuti anche a persone che vivono in aree meno fortunate a livello di offerta formativa. Chiunque deve poter essere docente, e ogni ragazzo, anche nel più sperduto dei comuni, deve poter seguire gratuitamente delle buone lezioni su Leopardi o Ungaretti» continua Marco De Rossi.

«Il video è sempre più elemento ricorrente nell'esperienza dei media digitali e, quando usato a fini didattici, diventa anche il modo più efficace di trasmettere e far recepire l'informazione - spiega Paolo Ainio, amministratore delegato del gruppo Banzai e cofondatore di Virgilio.it - Per questo sosteniamo l'iniziativa di Oilproject e la diffondiamo presso i nostri utenti di Studenti.it».
lastampa.it
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum