Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Concorso presidi, polizia apre indagine: i quiz messi in rete prima del tempo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Concorso presidi, polizia apre indagine: i quiz messi in rete prima del tempo

Messaggio  Gilberto Carron il Lun Set 12, 2011 3:16 pm

ROMA - Il concorso per aspiranti presidi finisce sul tavolo della polizia postale: sono in corso accertamenti per la fuga di notizie sui quiz che il primo settembre il ministero dell’Istruzione ha pubblicato come materiale di studio per i candidati. Il 5 ottobre è in programma la preselezione: i 42mila candidati dovranno rispondere a 100 domande estratte a sorte dalle oltre 5mila messe in rete la settimana scorsa. Domande che qualcuno potrebbe aver ricevuto in anticipo.

È su questo che dovranno fare chiarezza gli accertamenti. Sul sito mininterno.net, infatti, una pagina web dedicata ai concorsi, la notte dell’1, poco prima delle due, un utente che si fa chiamare «Preoccupato» pubblica una parte delle domande ancora segrete. Il caso è finito nel mirino dell’Associazione nazionale dei funzionari di polizia che ha fatto partire un esposto-denuncia firmato dal segretario Enzo Letizia.

«Avevo letto della fuga di notizie - spiega Letizia- ma non di denunce partite per verificare i fatti, così ci siamo mossi noi». Nell’esposto si ripercorre la vicenda. «Lo scrivente segnala che già alle ore 01:46:52 del 1 settembre, cioè prima che il Miur ufficializzasse la batteria dei quiz, sul sito web www.mininterno.net, nella parte dedicata al forum del citato concorso - scrive Letizia - sono apparsi in anteprima alcuni quiz con relative soluzioni che da un riscontro effettuato figurano tra quelli proposti dal Miur».

Seguono i quesiti segnalati dall’utente che, il mattino dopo, riappare e precisa che le domande in suo possesso sembrano essere meno di quelle diffuse dal Miur e che alcune coincidono mentre altre no. L’utente pensa di aver ricevuto, dunque, «una sorta di bozza iniziale poi perfezionata e completata», ma «visto che è stato appurato che esiste una coincidenza, almeno parziale, con i quiz ministeriali immagino che tale materiale provenga in qualche modo da coloro che lo hanno elaborato».

Qui scatta il sospetto della fuga di notizie. Per l’Associazione dei funzionari di polizia c’è il rischio che sia stato violato il segreto d’ufficio. «In tal modo si sarebbe così offerto ad un numero indeterminato di persone un ingiusto vantaggio sugli altri concorrenti del concorso in parola». La Polizia postale dovrà chiarire se tutto questo si è verificato, se qualcuno ha avuto le domande prima e quanto prima. Il contatto con il ministero dell’Istruzione è già partito per capire se la fuga di notizie è interna. Intanto palpitano i candidati, ma anche le associazioni della dirigenza.

«Un controllo è doveroso a questo punto - spiega Roberto Pellegatta, presidente della Disal, associazione di presidi - ma c’è il rischio che si blocchi il concorso. Cosa che non ci auguriamo per il bene della scuola: se non saranno selezionati i nuovi presidi l’anno prossimo la metà degli istituti sarà senza dirigenza. Sarebbe un danno enorme». Negli scorsi giorni era scoppiata un’altra bolla: nei quiz figuravano diversi errori nelle risposte subito segnalati al Miur che ha promesso di eliminare dall’elenco le domande incriminate che, comunque, secondo il ministero sono «pochissime e marginali».
Alessandra Migliozzi


weeee...... ci si meraviglia se i ragazzi danno una sbirciatina...... ma su daiiiiiii!!!!!!!!!!!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum