Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

obama  

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Così si diventa cittadini del mondo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Così si diventa cittadini del mondo

Messaggio  Gilberto Carron il Gio Apr 07, 2011 9:56 am

Cresce il numero di teenager italiani che partono per "un corso accelerato di vita" all'estero

milano

Si apre domani a Milano il convegno «Ricomporre Babele: educare al cosmopolitismo». Lo promuove la Fondazione Intercultura www.intercultura.it che da decenni organizza gli scambi giovanili internazionali permettendo ai ragazzi di frequentare un anno scolastico in un altro Paese. In un momento in cui, come ricorda il segretario generale della Fondazione Roberto Ruffino, «gli avvenimenti sociali, politici ed economici, fino agli sviluppi di queste ultime settimane in Nordafrica e in Giappone, ci fanno comprendere l’impossibilità di vivere nei confini politici e culturali del proprio Stato-Nazione», il rinnovamento può cominciare proprio dall’esperienza quotidiana di un teenager che fa «un corso accelerato di vita», costruendosi con un po’ di coraggio una rete sociale tutta nuova a migliaia di chilometri da casa.

Marco Balich, il produttore televisivo responsabile delle cerimonie di inaugurazione e di chiusura dell’Olimpiade invernale di Torino, nel remoto 1979 è stato uno dei ragazzi di Intercultura: «A Chicago, e per i Giochi il “Tribune” mi dedicò una pagina, come figlio adottivo della città». Imporrebbe «per legge» quest’esperienza a tutti, e il perché lo spiega con una metafora botanica: «Una pianticina sana si avvantaggia se è trapiantata in un terreno diverso: gode dei benefici dell’ambiente nuovo ed evita le malattie locali. Un diciassettenne è in un momento perfetto per provarci, perché ha radici già definite ma non troppo solide. Io ero arrivato in America con in mente la disco music, Al Pacino e Robert De Niro. Allora non c’erano né Skype né Internet, gli italiani erano visti un po’ come dei trogloditi, ti facevano vedere che loro avevano la lavatrice. All’inizio smaniavo per omologarmi, poi ho scoperto che quello che tendevo a disprezzare delle mie radici era tutt’altro che male, poi ho armonizzato i due atteggiamenti». Un perfetto esercizio per diventare cosmopolita, dunque.

Al convegno partecipano, tra gli altri, Giancarlo Bosetti, Francesco Cavalli Sforza, Ramin Jahanbegloo , John R. Lupien, Saskia Sassen , Gianni Vattimo e Salvatore Veca. La giornata di sabato è aperta al pubblico (per informazioni: www.ricomporrebabele.org
EGLE SANTOLINI Embarassed

ps per maggiori informazioni cliccare sui link!!!!!!!!
avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum