Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Su GIOIA in edicola: parla il preside del liceo Parini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

020411

Messaggio 

Su GIOIA in edicola: parla il preside del liceo Parini




Perchè dico via i genitori

in edicola questa settimana, su GIOIA n° 14 del 9/4/2011

E' bastata una circolare del preside del liceo classico Giuseppe Parini di Milano, Carlo Arrigo Pedretti, sui consigli di classe, per scatenare un putiferio. Si parla di una possibile "chiusura" di fronte ai comportamenti offensivi dei genitori nei confronti degli insegnanti.

Dunque fuori mamma e papà?
La norma è chiara ed esiste dal 1974, è l'applicazione che è sempre stata ondivaga: ci sono anni in cui il consigliod i classe diventa assemblea e altri nei quali nessuno si stupisce che sia uno strumento di democrazia rappresentativa.

Significa che si è alzato il livello di scontro genitori- insegnanti?
Proviamo a ragionare, esagerando: se in una classe media di 25 studenti tutti i genitori partecipano, abbiamo 75 soggetti a fronte a sei o sette insegnanti. Non tutti se la sentono di fronteggiare gli attacchi di genitori che trasferiscono il problema del figlio con un' insegnante nella logica di un consiglio di classe. E'una questione di numeri: l'assemblea diventa un caos e il comportamento di tutti fatalmente decade.

Come dovrebbero comportarsi i genitori?
Se hanno un problema devono metterlo per iscritto e farlo avere al dirigente scolastico. Invece, la via più facile diventa l'insulto.

A lei è successo?
Per ora no. Solo comportamenti sgradevoli da parte di qualche genitore

Com'è cambiato il rapporto con le famiglie?
Prima un ragazzino prendeva un brutto voto e il padre interveniva in maniera pesante su di lu, oggi la tendenza dei genitori è intervenitìre nei confronti della scuola, a volte andando anche da un avvocato.

Perchè?
Mancano di umiltà. Quando ci sono buon senso e buona fede la situazione si governa, ma se vengono meno emergono tutti i problemi della terra.

Ci sono anche insegnanti che non si comportano bene.
Li detesto. Oggi gli studenti sono fragili, non dobbiamo torchiarli. Il 50% delle famiglie sono "scoppiate" e i ragazzi arrivano a punire mamma e papà attraverso la "débacle" scolastica. In mezzo a due famiglie l'adolescente è un "apolide". penso che ora più che mai non si possa fare a meno dei genitori.

Silvia Orlandini
avatar
Bond
Admin

Numero di messaggi : 509
utente : genitore
Data d'iscrizione : 07.10.08

http://genitoriliceoparini.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum