Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

obama  

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Copiano via web la prova di matematica... che dire? e soprattutto che fare?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Copiano via web la prova di matematica... che dire? e soprattutto che fare?

Messaggio  Ospite il Dom Giu 06, 2010 2:38 am

Copiano via web la prova di mtaematica
Milano, sospesa un'intera classe al liceo
Il provvedimento ha colpito 22 studenti dello storico istituto Parini
All'inizio dell'anno era stato siglato il "patto d'onore sulla correttezza"


di EMILIO RANDACIO e FRANCO VANNI

Ventidue studenti che, improvvisamente, vestono i panni di impareggiabili matematici. Tutti. Insieme. Senza sbagliare più un calcolo, una proporzione, un risultato durante un compito in classe.
Troppo per non insospettire anche la più comprensiva delle insegnanti. È bastato poco a una supplente per l’intero secondo anno nella sezione A del liceo classico Giuseppe Parini,a Milano, per capire che qualcosa non tornava. Di fronte alla richiesta di fornire una spiegazione credibile, gli studenti si sono arresi. Hanno ammesso subito le loro colpe: quella prova scritta in matematica era stata copiata di sana pianta e passata poi a tutti in maniera furtiva. L’ipotesi che più ha fatto arrabbiare i professori è che qualcuno possa essersi impossessato del testo del compito con giorni di anticipo, e che poi si sia dato da fare per farlo avere all’intera classe, anche tramite Internet.
Risultato: compito annullato e convocazione di un consiglio di classe straordinario. Ora, la sanzione: gli studenti del Parini sono stati sospesi in blocco, per gli ultimi due giorni di scuola. Impossibile avere un commento dall’istituto, sapere dettagli o una versione ufficiale. Un professore che chiede l’anonimato, spiega solo «che si è
trattato di un fatto privato che è stato risolto all’interno della
scuola». Altri si negano sdegnati («Questi episodi gettano fango sulla scuola»).

Proprio gli allievi di tre classi del Parini si erano distinti nell’ottobre scorso per aver sottoscritto una sorta di codice d’onore che era stato proposto da un loro insegnante. Secondo il patto scritto ogni studente si impegnava «a evitare ogni comportamento teso a falsare i risultati miei o di altri in occasione delle prove di
verifica, non mosso da speranza di premio o da timore di eventuali punizioni». Alla prima verifica in classe, il risultato, allora, era stato brillante: metà della classe aveva ottenuto una media del 7 del compito in classe di storia. Il preside Carlo Pedretti aveva elogiato l’iniziativa, parlando di «esempio positivo e da imitare». Ma evidentemente con il passare dei giorni il codice deontologico non ha più fatto paura.

Il consiglio di classe straordinario che ha deciso la sospensione dei 22 studenti sorpresi a copiare è solo l’ultimo di una serie di strette sul comportamento che il Parini sta tentando in queste settimane per richiamare i ragazzi a una condotta corretta. Ieri è stata consegnata nelle classi una circolare del preside che minaccia
un voto di condotta basso per chi dovesse «lanciare uova e acqua» per festeggiare l’ultimo giorno di scuola, sabato 12. Una regola che vale anche per gli studenti delle terze, per cui gli scrutini saranno fatti prima della fine delle lezioni. Vale a dire che il voto di condotta, in attesa di vedere come i ragazzi si comportano l’ultimo giorno di scuola, risulterà “sospeso”, in attesa di vedere se saranno in grado di non
fare sfociare nel vandalismo la gioia per l’estate che arriva.

http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/06/04/news/copiano_via_web_la_prova_di_matematica_milano_sospesa_un_intera_classe_al_liceo-4584339/

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Honor et Veritas

Messaggio  arno mandelbaum il Dom Giu 06, 2010 10:35 am

Che fare? Fare firmare il patto a chiunque si iscriva al Parini,se è possibile, e spiegare il concetto di onore - con episodi storici di eroi, avatar, conquistatori, filosofi, mamme, crocerossine e sartine - in una parte dell'ora di religione o storia.

Simulare cosa succede a chi ha copiato qualora un compito di matematica si svolga su un'isola deserta senza internet e debba decidere della tua vita: solo chi prende la sufficienza sopravvive.

Iscrivere i ragazzi in questione alla nota tribù dei nativi d'Ontario Ton-tih-Reds (dal colore della faccia di chi viene beccato a copiare) obbligandoli a indossare costumi tribali per mesi due alla scuola e fuori.

Ecco che fare.

:-)

AM

arno mandelbaum

Numero di messaggi : 71
Età : 58
utente : genitore
Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum