Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Maturità e leggende metropolitane

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Maturità e leggende metropolitane

Messaggio  Gilberto Carron il Mar Giu 01, 2010 12:36 pm

Dalle telefonate fino in Australia ai siti che fingono di essere
oscurati dalla Polizia Postale, al preside di provincia: tutto può
andar bene per ottenere le tracce in anticipo
FLAVIA AMABILE


«Per favore non chiamate in Australia,
perdete tempo e sprecate denaro». Adriano Tedde, segretario
dell’ambasciata italiana a Canberra, in Australia, lo chiede per favore
a tutti gli studenti che si preparano all’esame di maturità. Perché,
anche se sembra incredibile per chi quella prova se l’è lasciata alle
spalle da un po’, fra i ragazzi circola da anni una leggenda
metropolitana, una delle tante che dovrebbe permettere di ottenere le
tracce delle prove scritte prima dell’apertura ufficiale.

Si sa, infatti, che la prima prova della Maturità si
svolge nello stesso giorno e con le stesse tracce, in tutte le scuole
italiane del mondo, comprese quindi quelle all'estero. E allora si
pensa che in Australia si possa sfruttare il fuso orario e chiamare
alle due del pomeriggio quando, in teoria, i ragazzi italiani di
Memlbourne, Canberra e Sidney dovrebbero aver terminato la loro prova
per avere le tracce. In Italia non è ancora spuntata l’alba della
mattina fatidica, ci sono almeno quattro ore prima di sedersi nei
banchi.

«Quella notte arrivano tante telefonate» - racconta il segretario dell’ambasciata in un’intervista realizzata dal sito Skuola.net.
Ci sono due problemi, però. «Non esistono scuole italiane in Australia
dove si possano svolgere esami di maturità». Se anche esistessero
«l’anno scolastico in Australia segue un calendario diverso dal
nostro».

Insomma una leggenda metropolitana, come molte di
quelle che circolano in questi giorni nella rete. C'è sempre il ragazzo
che ha conoscenze al ministero e rivela informazioni prima del tempo,
c'è il blog clandestino che millanta di avere le tracce con copie
verosimili che si rivelano sempre infondate e che addiritura finge di
essere stato oscurato dalla polizia postale per avere più credibilità.
E c'è poi chi giura che un preside di un paese di provincia aprirà
prima le buste senza sapere che la consegna avviene la mattina stessa
della prova.

Ed infatti, la notte prima degli esami, quando in
realtà si dovrebbe riposare, è tutto un affannarsi a caccia della
traccia svelata. «Quella notte - racconta Daniele Grassucci, di
Skuola.net - abbiamo migliaia di connessioni, gente disperata alla
ricerca di anticipazioni sulle tracce. Fino alle 3 di notte abbiamo
anche 5-6 mila visitatori all'ora (per capire l'entità dei numeri,
nell'ora di punta durante la maturità ne abbiamo oltre 20.000), poi ci
sono un paio d'ore di pausa perché il grosso dei maturandi va a
dormire, e infine dalle 5 alle 8 si ripristina un flusso molto elevato
di visitatori costituiti dagli studenti che si svegliano di buon
mattino e rimangono connessi per sapere se sono uscite le tracce in
anticipo». Non sarebbe meglio dormire?

lastampa.it








avatar
Gilberto Carron

Numero di messaggi : 518
utente : genitore
Data d'iscrizione : 15.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum