Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Futuro forse pariniano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Futuro forse pariniano

Messaggio  ercole vittoria il Gio Nov 13, 2008 11:29 pm

Desideriamo iscrivere nostro figlio al liceo.
Ho saputo che ci sono sezioni molto impegnative e docenti esigenti; altre sezioni risultano essere diciamo un pò "rilassate".
Mi dicono che comunque ci sono cattedre con docenti inadeguati.
Queste voci sono attendibili? Ho già partecipato alla giornata aperta tuttavia molti aspetti non mi sono stati chiariti. Ho sentito parlare di questa sezione Brocca dove vanno i migliori. E' vero?
Vi ringrazio per i consigli che ci darete.

ercole vittoria

Numero di messaggi : 1
Età : 63
Data d'iscrizione : 13.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Futuro forse pariniano

Messaggio  007 il Gio Nov 13, 2008 11:54 pm

INCREDIBILE! QUALCUNO CHE NON è ANCORA AL PARINI SI RIVOLGE AL NS. FORUM!!!
scusate l'impeto di gioia ma dopo aver comunicato ai genitori questa nuova opportunità di comunicazione ci sentiamo ancora troppo pochi....
la strada però sembra essere quella giusta se siete arrivati fin qui!

al dunque:
-è vero che per anni ci sono state situazioni molto diverse da sezione a sezione, ma da questo a/s è stata effettuata una significativa redistribuzione delle cattedre con il duplice scopo di dare a tutte le sezioni pari dignità e limitare i danni dovuti alla presenza di prof. "discussi" e inamovibili.
-è un cambiamento molto importante di cui bisogna dare atto al DS, anche perchè al Parini ci sono docenti che si avviano alle decine di anni di anzianità nella ns. scuola e si potrebbero definire quantomeno un pò "arroccati"
-per quanto riguarda il Brocca, purtroppo dovrete aspettare che qualcun altro ve ne tessa le lodi, non avendo conoscenze dirette: è vero che è ritenuta la sezione dei "secchioni", ma vi assicuro che alle altre non manca nulla.
Grazie ancora di averci contattato e vi consideriamo già dei nostri!
avatar
007
Admin

Numero di messaggi : 223
utente : genitore
Data d'iscrizione : 09.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Futuro forse pariniano

Messaggio  Ospite il Ven Nov 14, 2008 12:33 am

Riferimento assolutamente tecnico:
il Brocca, certamente fiore all'occhiello del liceo, è un unico corso sperimentale presente soltanto al Parini nella cerchia dei licei classici milanesi. A fronte di un numero di materie di ampio respiro scientifico, propone un orario curricolare molto impegnativo (34 ore settimanali al ginnasio contro le 26 del corso tradizionale).

Trattandosi di un corso sperimentale, può accadere che vi sia un'unica quarta molto numerosa o che, previo naturalmente il parere delle famiglie, l'allievo venga indirizzato ad altro corso per esubero dei numeri.

Non sappiamo ancora se l'impianto del Brocca verrà stravolto dalle norme contenute nei vari decreti meglio noti come Riforma Gelmini che di fatto cancellano le sperimentazioni: aspettiamo ancora lumi in materia.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

sezioni

Messaggio  chicca il Mar Dic 02, 2008 2:59 pm

esistono molte leggende nella scuola.... alcuni dicono che le sezioni più severe siano la A e la F - il Brocca è sicuramente impegnativo per via del maggior numero di materie, ma mia figlia ormai in dirittura di arrivo al tradizionale, mi dice che però al Brocca sono meno esigenti in greco e latino mentre al tradizionale, specialmente al ginnasio è un "bagno si sangue" ( parole sue...)

Comunque cari genitori il classico è sempre un grande impegno!! ma ne vale la pena..
saluti

chicca

Numero di messaggi : 1
utente : genitore
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

sezioni

Messaggio  Ospite il Mar Dic 02, 2008 8:56 pm

vero, la leggenda del corso A particolarmente duro l'ho sentita anch'io.....
Credo però che questo avvenga al ginnasio, al triennio pare che la situazione sia molto più rilassata!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Futuro forse pariniano

Messaggio  Alessandra Bertani il Mer Feb 04, 2009 4:22 pm

Non è una leggenda che la A sia particolarmente dura, purtroppo ne ho avuto esperienza con mia figlia che in quinta è stata bocciata. Non che non lo meritasse ma non c'è stata comunque molta comprensione nei suoi e miei confronti. L'ho trovata molto simile al tipo di scuola dei miei tempi che trovo ormai anacronistico. Non do un giudizio ma da quando mia figlia ha cambiato sezione ho trovato maggiore appoggio da parte dei docenti. Lei non è cambiata di molto ma è cambiato il suo rapporto con la scuola. Ora frequenta la prima liceo, ritengo che il livello di insegnamento sia buono ma buoni sono anche i rapporti con gli insegnanti. Penso che sia importante anche questo, soprattutto di questi tempi in cui noi genitori abbiamo meno tempo da dedicare ai nostri figli.
Cordiali saluti a tutti

Alessandra Bertani

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 04.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Futuro forse pariniano

Messaggio  francesco morandotti il Mer Feb 04, 2009 10:38 pm

caro james la A rilassata al liceo?
sono in III A e garantisco che non è esattamente così.
forse a partire dall'anno prossimo quando cambieranno dei docenti!!!!

francesco morandotti

Numero di messaggi : 54
utente : studente
Data d'iscrizione : 22.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Futuro forse pariniano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum