Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

obama  

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Commenti alla prova di italiano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

280609

Messaggio 

Commenti alla prova di italiano




http://milano.repubblica.it/dettaglio/maturita-per-28mila-tolleranza-zero-per-i-telefoni/1659569

Maturità per 28mila, vince Facebook
di Franco Vanni

Ventottomila iscritti divisi in 232 scuole superiori hanno affrontato la prova di italiano. Fra le tracce più gettonate, Facebook e l'amore. Nei licei molti consensi anche per Italo Svevo ampiamente annunciato sui siti Internet
Per 28mila studenti milanesi è cominciato oggi con il tema l’esame di maturità più corto di sempre. Quest’anno ci saranno infatti due giorni e non tre fra il secondo scritto e la terza prova.

La traccia che più piaciuta è ai maturandi milanesi è quella su Facebook, seguita dal saggio breve su “innamoramento e amore” nella letteratura italiana. E’ stato così al liceo classico Berchet come al professionale Feltrinelli, fino alle magistrali Agnesi. In alcune classi - soprattutto negli istituti tecnici - il tema su Facebook è stato scelto da oltre metà dei ragazzi. Aspettando i dati del ministero, questa sembra essere l’indicazione sulle scelte dei 28mila studenti dell’ultimo anno alle superiori in città e provincia che con la prova d’italiano hanno cominciato l’esame di Stato.

Nei licei, i classici soprattutto, è piaciuto anche Italo Svevo, ampiamente annunciato negli scorsi giorni sui siti internet (anche Facebook era una traccia attesa). Fra le scelte possibili per i candidati, anche l’evoluzione della cultura giovanile e la caduta del muro di Berlino, di cui ricorre il ventennale. Secondo gli insegnanti, quelli di quest’anno sono fra i temi più facili di sempre. Per il professor Nello Forti Grazzini, del liceo classico Parini, «le tracce erano piuttosto chiare e semplici. Temi forse meno scolastici del passato, il che non è per forza negativo». D’accordo una collega dell’Agnesi, altro classico: «Erano dei temi alla portata di tutti - dice la professoressa - questo forse ci imporrà maggiore severità nel valutare i compiti».
25 giugno 2009

http://www.ilgiornale.it/a_omni.pic1?ID=milano&ARTICOLO=24320
MATURITA', PER STUDENTI TEMI "FATTIBILI" E SI PENSA A PROVA DI DOMANI
by Omnimilano

Sei ore per parlare di amore e innamoramento, con spunti letterari da Dante a Catullo fino a Francesco Alberoni. Oppure per spiegare, in un saggio breve, come funzioni l'universo del Social network. Sono le due tracce piu' premiate dai maturandi del Liceo classico Parini. Che, conclusa la prima prova, raccontano di un traccia letteraria, la Coscienza di Zeno di Svevo, "prevedibile" e di temi tutti "fattibili". Nei gusti dei prossimi maturi, anche il saggio socio-economico, piaciuto molto ai maschi, mentre gli appassionati di storia, tema a scelta tra la caduta del muro di Berlino e l'unita' d'Italia, si contano sulle dita di una mano. Poco appeal anche per la vera novita' di quest'anno, il tema sul rapporto tra giovani e musica con 14 foto leggendarie da Elvis ai paninari da commentare. Si dicono soddisfatti e rilassati gli studenti usciti dalle aule del liceo scientifico "Leonardo Da Vinci" di via Corridoni, dove oggi hanno sostenuto la prima prova degli esami di maturita'. "Ieri sera ero tranquillo - commenta Alessandro uscendo con lo zaino in spalla pieno di quei vocabolari che non vede lora di abbandonare sulla scrivania per l'intera estate - sono stato in casa, ho navigato su internet e non ho aperto un libro".Gli alunni del "Leonardo" scherzano tra loro all'uscita. Ora hanno un'unica preoccupazione, quella di correre a casa ad esercitarsi per il compito di matematica di domani mattina. Poi li attendera' la terza prova.
avatar
007
Admin

Numero di messaggi : 223
utente : genitore
Data d'iscrizione : 09.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Condividi questo articolo su: diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum