Genitori a scuola
Questo forum è stato fondato ed è gestito in assoluta autonomia da alcuni genitori di studenti del liceo Parini.
E' un'occasione di libero scambio di opinioni per genitori, studenti, docenti e personale interno ed esterni al liceo.
Perchè la libertà non è star sopra un albero: </>
... libertà è partecipazione



Solo attraverso l'iscrizione è possibile pubblicare messaggi chiedere informazioni e rispondere ad argomenti già pubblicati.
Ultimi argomenti
» Dal sito del Parini i voti on line
Da l.c locatelli Sab Mag 16, 2015 4:28 pm

» Richiesta di informazioni
Da Paola M Dom Apr 26, 2015 8:00 pm

» Scuola: Italia fanalino di coda dell’Europa, 2 ragazzi su 10 abbandonano gli studi
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 7:00 pm

» Al via il premio per la scuola “Inventiamo una banconota”
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:57 pm

» funzionano come le lezioni tradizionali
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:53 pm

» Università: accolti 5000 ricorsi a Medicina ma mancano le aule
Da Gilberto Carron Mar Ott 14, 2014 6:50 pm

» Crociata contro i fuoricorso. Meno fondi a chi ne ha troppi
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:53 pm

» Giannini : un “Erasmus per tutti” è uno degli obiettivi della presidenza italiana dell’Ue
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:51 pm

» Miur, on line l’elenco degli interventi #scuolebelle già realizzati
Da Gilberto Carron Gio Set 18, 2014 2:49 pm

» Giannini: alla maturità torneranno i commissari interni
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 7:01 pm

» Più studenti, stessi prof: parte l’anno scolastico del sovraffollamento
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:58 pm

» La Buona Scuola al via, sale l’attesa per le consultazioni online
Da Gilberto Carron Mar Set 16, 2014 6:55 pm

» Corso di inglese in Irlanda, la mia esperienza!
Da aless90 Mar Ago 05, 2014 2:21 pm

» Scuola, in pensione il provveditore Francesco De Sanctis. Nuovi vertici anche nei licei storici
Da Gilberto Carron Gio Lug 31, 2014 12:43 pm

» Dario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della MatematicaDario e Francesco: così abbiamo vinto le Olimpiadi della Matematica
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 4:05 pm

» Olimpiadi di matematica: Cina prima, Italia lontana dal podio
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:56 pm

» Anief, tra gli studenti bocciati oltre la metà lascia gli studi
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:53 pm

» Contro il caro-libri si ricorre all’usato
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:51 pm

» Università, per 1 studente su 2 ha come priorità gli sconti sui libri di testo
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:50 pm

» Con 100 alla Maturità niente tasse all’Università
Da Gilberto Carron Ven Lug 18, 2014 3:49 pm

Parole chiave

premia il forum con un click
Sito segnalato su Small Advertise!
blog tools

Partecipazione ai test di accesso al politecnico di Milano e successo dei Pariniani

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Partecipazione ai test di accesso al politecnico di Milano e successo dei Pariniani

Messaggio  Bond il Gio Mag 21, 2009 1:46 pm

Il Politecnico di Milano a partire da marzo organizza mensilmente prove di accesso univeristario. Solo al raggiungimento di un punteggio minimo si potrà accedere all'iscrizione, se il test non è superato può essere ripetuto ad ogni appuntamento mensile.
Qui il calendario delle sessioni e le disponibilità
Qui istruzioni e informazioni sul test

Con circolare n° 231 del 19 maggio in Albo e pubblicata sul sito il liceo Parini si complimenta con i 5 studenti che hanno superato con successo il test di accesso ai corsi triennali del Politecnico di Milano.

Mi unisco al plauso per la Prof Ghezzi (e non Grezzi) che ha curato la preparazione (è docente di matematica nel corso C) e per questi ragazzi che pur iscritti al quarto anno hanno voluto misurarsi con un test di accesso che potranno utilizzare nelle immatricolazioni del novembre 2010.

Ma chiedo:
- Gli studenti che hanno affrontato la prova sono iscritti al corso C -sperimentazione Brocca - che offre un curricolo diverso dal percorso tradizionale. Altri studenti con percorso di studi tradizionale hanno affrontato la prova?

- Gli uni e gli altri quale punteggio hanno raggiunto?

- Perchè non sfruttare questa opportunità: invitare tutti gli studenti del quarto anno a sostenere questo test di competenze di base così da poter fare valutazioni sulle reali possibilità di indirizzo scolastico univeristario che i diplomati di liceo classico possono intraprendere?

- Perchè non istituire una commissione statistica che raccolga anche questi dati e li analizzi per sempre meglio adeguarsi alle nuove regole di accesso universitario?
avatar
Bond
Admin

Numero di messaggi : 509
utente : genitore
Data d'iscrizione : 07.10.08

http://genitoriliceoparini.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partecipazione ai test di accesso al politecnico di Milano e successo dei Pariniani

Messaggio  Enixa il Ven Mag 22, 2009 12:58 am

ffffffffffffff


Ultima modifica di Enixa il Ven Apr 06, 2012 2:48 pm, modificato 1 volta
avatar
Enixa

Numero di messaggi : 4
utente : studente
Data d'iscrizione : 26.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partecipazione ai test di accesso al politecnico di Milano e successo dei Pariniani

Messaggio  Bond il Ven Mag 22, 2009 12:09 pm

Caro Stefano Clemente di 2a D:

Se senza alcun problema studenti del percorso tradizionale hanno superato la prova di ammissione al politecnico
Perchè la menzione e "lauda" della circolare del Presiden n°231 del 19maggio si riferisce ai soli 5 studenti di 2a C ? pur come dici, con un punteggio minimo?

La proposta pur provocatoria di far partecipare tutti gli studenti di seconda liceo a questo test di valutazione sulla preparazione scientifica e di lingua inglese trova le sue ragioni nel post che troverai in vita scolastica.


-----------------------------------------------------------------------------
[size=12]Milano, 19 maggio 2009
Circolare n.231
Ai Docenti delle Classi del Liceo
[/size]
Agli Studenti e Studentesse del Liceo
p.c. S I T O
OGGETTO: Successo di cinque studenti del liceo Parini al test di ammissione al Politecnico di Milano
I seguenti studenti del Liceo Parini della classe II^ C Dario Bonetti, Fabio Ceravolo, Sofia Manale, Gianluca Meneghel, Ayurzana Purevdorj hanno partecipato al Tolfree, test di ammissione gratuitamente offerto dal Rettore del
Politecnico di Milano e lo hanno passato con successo.
Lo scrivente si congratula con gli studenti e con chi le ha preparati (prof.ssa Grezzi – per l’organizzazione prof.ssa Mealli).
Il Dirigente Scolastico

Prof. Carlo Arrigo PEDRETTI
avatar
Bond
Admin

Numero di messaggi : 509
utente : genitore
Data d'iscrizione : 07.10.08

http://genitoriliceoparini.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partecipazione ai test di accesso al politecnico di Milano e successo dei Pariniani

Messaggio  Ospite il Ven Mag 22, 2009 5:16 pm

Vorrei rispondere a Stefano di 2D che sostiene che superare (o anche solo affrontare) il TOL non serva a nulla.

Vero che il TOL (test on line) per accedere al Politecnico non è un test d'ingresso complesso; ma è anche vero, come dichiara la prof. Luisa Rossi Costa del Politecnico di Milano che del TOLFREE è anima ed ideatrice, che si tratta di un primo momento di verifica delle proprie competenze di matematica, fisica, inglese e comprensione verbale. Capirai quindi che non è affatto scontato per un allievo del liceo classico non avere alcun problema ad affrontarne i quesiti.

Così come il nuovo test per accedere alle facoltà di Matematica, Fisica e Scienze Naturali, il TOL poi non serve soltanto a misurare le competenze di un allievo in ingresso all'università, ma soprattutto a monitorarne la preparazione alla fine del 4^ anno, e potrebbe essere considerato dalla scuola superiore un momento di verifica trasparente, omogenea ed uguale per tutti perchè valutato su una stessa griglia.

E per fare la matematica non è nemmeno necessario fare il test vero e proprio: bastano le simulazioni che i docenti del Politecnico dedicano agli studenti della scuola superiore: 30 minuti per 10 esercizi e 30 minuti per la correzione collegiale... non un grande dispendio di tempo ed energie quindi!


p.s. facile conoscere il punteggio! da 60 a 100, viene automaticamente rilasciato tanto il totale quanto il parziale delle singole voci; è possibile anche avere una schermata e relativa possibilità di stampa dei propri risultati in tempo reale.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Partecipazione ai test di accesso al politecnico di Milano e successo dei Pariniani

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum